Piromane dei cassonetti di Cassino colto sul fatto dai carabinieri e arrestato

21 Aprile 2013 Off Di Ermanno Amedei

A Cassino i carabinieri del NORM e i carabinieri delle Stazioni di Cassino, Vallerotonda e Sant’Elia Fiumerapido, hanno arrestato nella flagranza di reato “danneggiamento aggravato” un 59enne del luogo, già censito.
L’uomo veniva bloccato subito dopo aver appiccato con un accendino il fuoco a 5 cassonetti per la raccolta dei r.s.u., posti in diverse vie di quel centro.
Le prime indagini, permettevano di accertare le responsabilità del predetto anche in ordine degli altri incendi avvenuti negli ultimi tempi in quella città. L’arrestato, ad espletate formalità di rito, su disposizione dell’A.G., veniva ristretto in regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, in attesa del rito direttissimo.

Condividi