pubblicato il21 maggio 2013 alle 13:51

Ad Avezzano i bollettini si pagano direttamente al postino

Oggi l’ufficio postale in tutto il territorio comunale di Avezzano è diventato itinerante e porta a casa dei clienti alcuni servizi postali e finanziari di Poste Italiane.

faccedivita.it

La rivoluzione tecnologica è resa possibile grazie all’attività di 61 portalettere del Centro di Distribuzione di via Cavalieri di Vittorio Veneto che, utilizzando il palmare, possono accettare il pagamento dei bollettini premarcati del tipo 896 con codice a barre (grandi utenze come Telecom, ENEL ecc.) e delle spedizioni effettuate in contrassegno e, a breve, potranno svolgere il servizio di accettazione delle raccomandate a domicilio.

Con i postini telematici dunque, i privati cittadini, i professionisti, i titolari di imprese possono pagare i bollettini da casa o dal posto di lavoro sia in mattinata durante il giro di recapito del postino nello stesso momento in cui avviene la consegna della corrispondenza sia previa prenotazione chiamando il numero gratuito 803.160 – o collegandosi al sito www.poste.it – e concordando la fascia oraria pomeridiana più comoda dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 20 e il sabato mattina.

Pagare i bollettini presso il proprio domicilio è semplice: con il suo palmare il postino acquisisce i dati attraverso la scansione del codice a barre e, completata l’operazione, procede al pagamento del relativo importo inserendo nel POS le carte postali (Postepay e Postamat) o le carte Bancomat dei circuiti internazionali Maestro e VISA Electron. A compimento della transazione al cliente verrà consegnata la ricevuta in duplice copia.

Il Centro di Distribuzione di Avezzano provvede alla consegna della corrispondenza di circa 31.678 civici a cui corrispondono circa 44.614 famiglie e 4.293 ditte e attività commerciali che hanno la possibilità di usufruire di ulteriori servizi offerti a domicilio richiedendo la visita del postino telematico .

È possibile infatti spedire posta fino a 5 kg sia registrata (Posta Raccomandata, Assicurata, Atti Giudiziari) sia non registrata (posta prioritaria, posta commerciale, prodotti per l’editoria). Con Posta Free è possibile acquistare a domicilio delle confezioni preaffrancate, valide per un anno, e, senza ulteriori costi, prenotare il ritiro a domicilio dei plichi da spedire.

Si può richiedere a domicilio anche l’attivazione dei servizi di consegna personalizzati della corrispondenza: Seguimi (consente di ricevere tutta la corrispondenza al nuovo recapito anche se inviata al vecchio indirizzo), Aspettami (per richiedere la custodia della corrispondenza non a firma e riceverla in un giorno concordato), Dimmiquando (per ricevere Raccomandate e Assicurate nel giorno della settimana desiderato), Chiamami (per definire una seconda consegna della raccomandata o assicurata). Inoltre, si possono ricevere Telegrammi urgenti, Raccomandate 1 urgenti, e scegliere sul catalogo i prodotti Poste Shop.

L’innovazione che ha contribuito alla creazione di prodotti e servizi ad alto valore aggiunto consente a Poste Italiane di raggiungere in modo semplice, sicuro ed economico ogni singolo cittadino proponendosi come infrastruttura di contatto e mediazione con il territorio.

poste-bollettino-postino

postino

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07