Prove di evacuazione nelle scuole di Ceprano

23 maggio 2013 0 Di redazione

Prove di evacuazione degli alunni e del personale nelle scuole pubbliche da parte della Protezione civile. Otto i plessi interessati alla simulazione di calamità, messa in atto dalla Protezione civile in collaborazione con la dirigenza scolastica degli Istituti interessati.
“Si tratta di attività annuale che la protezione civile comunale, in collaborazione con i vari istituti scolatici, mette in atto simulando un’emergenza, di qualsiasi tipo”, dice il cavaliere Pasquale Rossi, responsabile della protezione civile di Ceprano. “Tutto si è svolto nel migliore dei modi, i ragazzi hanno appreso benissimo le preziose tecniche di evacuazione, per cui possiamo ritenerci assolutamente soddisfatti. L’altro ieri è toccato agli alunni delle scuole dell’infanzia, priamaria e media, una decine di giorni fa, invece, le prove sono state eseguite alle superiori”, dice Rossi. Anche l’amministrazione comunale si dice soddisfatta. “Una lavoro importantissimo che la Protezione civile, ormai da tempo, porta avanti, per cui ringraziamo l’intera struttura organizzativa e tutte le scuole che hanno preso parte alla simulazione. Una prova simulata che ha messo i ragazzi nelle condizioni di apprendere i movimenti da fare in caso di calamità”, dice il sindaco, Giovanni Sorge.