Lite tra “paninari” alla festa di Sant’Antonio a Cassino. In due in ospedale

11 giugno 2013 0 Di redazione

Per una questione di occupazione del suolo pubblico, oggi pomeriggio a Cassino si è accesa una furibonda lite, degenerata in violenza, tra due gruppi di “paninari”. Lo scenario è quello delle bancarelle in Lango Dante, per la festa di Sant’Antonio. Probabilmente per una questione di occupazione del suolo pubblico, i due gruppi, uno di Cassino ed uno di Sant’Elia Fiumerapido, hanno iniziato a litigare finoa far intervenire il comandante dei vigili urbani. Sarebbero partite proprio davanti all’ufficiale le prime botte che hanno visto l’intervento di polizia e carabinieri. Ad avere la peggio sono stati due fratelli di Cassino trasportati in ospedale a bordi di ambulanze. Uno ha rimediato la rottura del setto nasale, l’altro, profondi graffi tra viso e collo.
Er. Amedei