pubblicato il6 luglio 2013 alle 17:01

Intensi controlli della Polizia Locale contro l’abusivismo edilizio

Continua senza sosta il lavoro della Polizia Locale di Sperlonga agli ordini della dirigente comunale Alessandra Faiola relativamente al controllo del territorio rispetto a fenomeni di abusivismo edilizio. Nel corso di specifici servizi tesi a contrastare proprio questo tipo di illegalità, in località Prato, periferia nord della città, gli uomini della municipale scoprivano, ieri mattina (venerdì 5 luglio) adiacente ad  una villetta  già sottoposta a  sequestro, un patio con pavimentazione in lastre  e cordolo in cemento fissato a secco direttamente sul terreno, e la realizzazione di un vialetto con lastre e cigli di cemento il tutto poggiato, anche questo, a secco direttamente sul terreno che si congiunge alla  pavimentazione sotto alla tettoia. Gli agenti hanno così provveduto ad ulteriore sequestro del patio e delle altre opere annesse, realizzate senza le prescritte autorizzazioni previste dalla normativa sia in materia urbanistica che paesaggistica essendo la zona soggetta a vincoli. Un’attività di controllo, questa degli operatori di polizia locale, che conferma la volontà dell’amministrazione comunale di porre massima attenzione nel contrastare  fenomeni di abusivismo edilizio, con l’obiettivo di tutelare l’ambiente e preservare il territorio.

 

 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07