pubblicato il12 luglio 2013 alle 11:48

Settimo festival internazionale della chitarra di Castrocielo – 12, 13 e 14 luglio Monacato di Villa Eucheria

Si alza il sipario sul festival: da questa sera fino a domenica 14 luglio il piccolo paese ciociaro sarà il centro catalizzatore di tutti gli amanti della chitarra, e della musica, con il VII Festival Internazionale di Chitarra di Castrocielo.
Nello spettacolare scenario offerto dal Monacato di Villa Eucheria i più grandi interpreti internazionale dello strumento a sei corde saranno protagonisti con i loro concerti a partire dalle 21, senza tralasciare un importante spazio dedicato ai talenti musicali locali come “Eko Orchestra” diretta da Angelo Mirante.
Il Festival della Chitarra è organizzato dalla Pro Loco di Castrocielo con il patrocinio del conservatorio di Frosinone “Licinio Refice”, dell’assessorato alla Cultura della Regione Lazio e del Comune di Castrocielo. Sotto la direzione artistica del chitarrista e compositore Maestro Eugenio Becherucci e la consulenza musicale del compositore e direttore d’orchestra Maestro Pompeo Vernile e il chitarrista Angelo Mirante la manifestazione è divenuta un appuntamento fisso per gli amanti dello strumento e della musica in generale, capace di attirare pubblico proveniente anche da fuori provincia e regione, grazie ai concerti di Jorge Cardoso, Juan Falù, Irio de Paula e Beppe Gambetta che hanno distinto questa manifestazione per l’alto profilo artistico e per il respiro internazionale.
In questa edizione si è cercato di proseguire nella traccia delle scorse edizioni, con la presenza di prestigiosi artisti di livello internazionale. Si inizia questa sera con il duo Maurizio Di Fulvio e Alessia Martegiani assicurano un’esecuzione di rara bellezza, con un’interpretazione eclettica e pulsante di “jazz & pop songs” e allo stesso tempo elegante e trascinante attraverso il “choro brasileiro” e la “bossa-nova” di Tom Jobim. Voce e chitarra, in un concerto latin-jazz a denotare l’apertura della manifestazione ai più diversi generi.
Sabato, la seconda serata del festival vedrà esibirsi il duo di chitarra Andrea Pace e Cristiano Poli Cappelli. I due artisti iniziano la loro collaborazione artistica nel 2012, dopo anni di attività concertistica come solisti e come membri del Trio Chitarristico ‘Ravel’. Le interpretazioni del duo sono caratterizzate dalla nitidezza delle idee interpretative in combinazione con la facilità di esecuzione dei due musicisti, che offrono al pubblico un recital brillante.
Domenica la tre giorni del festival chiuderà con le sonorità portoghesi della chitarra portoghese e la chitarra classica di Philippe e Quitò De Sousa che faranno ascoltare al pubblico le preziose sonorità del Fado, la musica popolare tipicamente portoghese. Essendo di origine portoghese, Philippe de Sousa si è immerso naturalmente nell’atmosfera del Fado, dedicandosi a questa musica popolare è diventato uno dei chitarristi portoghesi più conosciuti in Francia, accompagnando la maggior parte dei cantanti in questo ambito.
La chitarra classica, e non, sarà il perno su cui ruota l’intero Festival che tuttavia si apre ad altri generi musicali: una scelta che denota l’apertura della manifestazione alle più diverse musicalità che ruotano intorno allo strumento a sei corde pur mantenendo un livello artistico straordinariamente alto. Il festival proseguirà inoltre l’opera di valorizzazione dei talenti musicali locali, che avranno un loro spazio come apertura ai concerti serali, e ancora da martedì fino a domenica nel pomeriggio nel Monacato di Villa Eucheria dove si tengono i corsi di iniziazione, di interpretazione, di analisi e composizione chitarristica.
PROGRAMMA

Dal 9 al 14 luglio 2013, concerti, corsi e masterclass:
Monacato di Villa Euchelia, Castrocielo (FR)

CONCERTI:
venerdì 12 luglio
ore 21:00, Eko Orchestra
ore 21:30, Duo Alessia Martegiani & Maurizio Di Fulvio

sabato 13 luglio
ore 21:00, Eko Orchestra
ore 21:30, Duo di chitarre Andrea Pace e Cristiano Poli Cappelli

domenica 14 luglio
ore 21:00, Allievi del corso di Interpretazione & Eko Orchestra
ore 21:30, Duo Philippe e Quitò De Sousa

L’ingresso ai concerti è gratuito
Direttore artistico M° Eugenio Becherucci

CORSI:
Dal 9 al 14 luglio:
IX Corso di Interpretazione chitarristica, docente Eugenio Becherucci
VII Corso di Analisi e Composizione “Comporre a sei corde”, docente Pompeo Vernile
IV Corso di Iniziazione chitarristica, docente Angelo Mirante

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07