pubblicato il22 luglio 2013 alle 21:32

Timbravano (per se e per altri) e andavano via, vigile urbano e operaio del comune di Gaeta sospesi dal lavoro

Timbrava per se e per la compagna, poi si assentava dal lavoro per andarla a prendere e tornare con tutta calma. Due vigili urbani, conviventi, e un terzo dipendente del comune di Gaeta, sono finiti nei guai nel corso di una indagine antiassenteismo svolta dai carabinieri della compagnia di Gaeta. Il dipendente addetto, addetto alla segnaletica, passava, invece, buona parte della giornata lavorativa in un bar. Questa l’esito dell’indagine dei carabinieri che hanno pedinato a lungo i tre soggetti, riprendendoli anche con telecamere installate all’interno del palazzo comunale. A seguito dell’interrogatorio di garanzia che si è tenuto presso il tribunale di Latina alcuni giorni fa, il Gip ha deciso di interdire dai pubblici uffici due dei tre indagati a decorrere da questa mattina e a tempo indeterminato. Ciò significa che, già da questa mattina i due sono stati sospesi dal lavoro.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07