Due casi di stalking in provincia di Latina, ex mariti in manette

13 settembre 2013 0 Di redazione

Due casi di stalking a Latina nella stessa giornata hanno fatto arrestare altrettanti uomini. Il primo caso è avvenuto a Cisterna di Latina dove i carabinieri hanno tratto in arresto M.S. 34enne di Latina, per aver reiteratamente molestato e minacciato, ripetendosi anche alla presenza dei Carabinieri, l’ex moglie 28enne residente in Cisterna di Latina. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa rito direttissimo.
Identica situazione qualche ora più tardi ad Aprilia dove i carabinieri del posto hanno stretto ,le manette ai polsi di B. D.R. 55enne di Aprilia, già sottoposto all’obbligo di dimora disposto dal gip del Tribunale di Velletri, per il reato di atti persecutori, avendo reiteratamente molestato e minacciato, anche in presenza dei Carabinieri operanti, l’ex moglie 45enne domiciliata in Aprilia.