Spaccio di droga ai giardinetti pubblici di Latina, arrestato un giovane, denunciata l’amica

18 settembre 2013 0 Di redazione

A seguito di numerose segnalazioni giunte alla sala operativa del 113 di Latina di ragazzi sorpresi a fumare marijuana nei Giardini Pubblici sono stati predisposti dalla Questura mirati servizi di pattugliamento che hanno portato questa mattina la Squadra Volante a trarre in arresto Aleandro Antonio 23 anni di Latina e a denunciare in stato di libertà D.Y.A. 22 anni per spaccio di sostanze stupefacenti.
Alle ore 12.00 circa, la pattuglia moto montata del 2^ Nucleo della Squadra Volante ha individuato , nel parcheggio “Silvio D’Amico” a ridosso del Parco A. Mussolini, un gruppo di giovani nei pressi di una Smart in sosta che, alla vista degli Agenti di Polizia si allontanavano frettolosamente. La Smart è stata bloccata e le due persone all’interno dell’auto, un uomo ed una donna, erano particolarmente nervosi inoltre tentavano di occultare una pochette porta trucco ma il maldestro movimento è stato notato dagli operatori che si facevano consegnare l’oggetto contenente circa 20 grammi di marijuana divisa in dieci involucri pronti per lo spaccio. Nella successiva perquisizione personale estesa anche all’interno dell’auto venivano rinvenute due buste con circa 80 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e buste di cellophane per il confezionamento dello stupefacente.
Alla luce di ciò l’Aleandro è stato tratto in arresto e tradotto presso le locali camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata di domani presso il Tribunale.