Furto, rapina e resistenza a pubblico ufficiale, arrestato un giovane romeno a Latina

24 ottobre 2013 0 Di admin

Flagranza di reato di furto, rapina e resistenza a pubblico ufficiale, queste le accuse a carico del cittadino romeno GHEREBEN Marinel, cl.88, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio. Era quasi l’una di notte, quando una segnalazione automatica al numero d’emergenza 113 avvertiva la polizia di stato che era in corso un furto presso un distributore di benzina ubicato sulla via del lido.
Immediatamente inviata una pattuglia, si accettava che ignoti avevano danneggiato ed aperto la porta posteriore dell’esercizio commerciale ed avevano asportato diverse pacchi di segarette. Unitamente al proprietario si visionavano le immagini dell’intrusione che consentivano di individuare tre individui incappucciati che, dalle campagne retrostanti, erano penetrati all’interno dei locali, per poi scappare dalla stessa via. Immediate le ricerche che consentivano di individuare i tre fuggitivi mentre attaversavano a piedi la via nascosa. Scoperti, si innescava una disordinata fuga dei tre che riuscvano a far perdere le proprie tracce favoriti dal buio delle campagne circostanti. Con l’ausilio di altre pattuglie, si effettuava una battuta a largo raggio che terminava quando si intercettava uno dei fuggitivi nella via xviii dicembre. Lo stesso, vistosi perso, si scagliava contro gli agenti determinando una violenta colluttazione che si concludeva con l’ammanettamento del ricercato ed il recupero di parte della refurtiva. Ancora ricercati gli altri complici. Lo stesso veniva associato alla locale casa circondariale a disposizione dell’autorità giudiziaria procedente.