pubblicato il10 ottobre 2013 alle 12:35

I numeri di Mare Sicuro nel Lazio, cinquecento uomini della Capitaneria di Porto per garantire sicurezza in mare

Quarantadue mezzi nautici e oltre 500 tra uomini e donne sono state le forze messe in campo dalla direzione Marittima del Lazio nel corso dell’operazione Mare Sicuro 2013. Uno spiegamento di uomini e mezzi impegnati nello svolgimento di attività in materia di demanio marittimo, tutela ambientale, controllo della filiera ittica, salvaguardia della sicurezza della navigazione, nonché nell’attività di ricerca e soccorso, compito primario del Corpo delle Capitanerie di porto- Guardia Costiera. I dati sono stati resi noti ieri nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta nella sede della Capitaneria di Porto di Fiumicino. Nel corso dell’operazione “Mare Sicuro 2013” sono stati effettuati, nel complesso, 18.513 controlli in diverse materie, rilevati 758 illeciti amministrativi e redatte 80 notizie di reato.
Sono stati rilasciati, inoltre, 608 bollini blu alle unità da diporto da parte delle varie forze di polizia operanti in mare, evitando così una ripetizione nei controlli, che difatti si sono ridotti del 35% rispetto alla scorsa stagione balneare.
In materia di salvaguardia della vita umana in mare, 77 sono state le unità e 252 le persone soccorse, mentre soltanto 5 i decessi registrati durante la stagione estiva.
Nel complesso la stagione balneare 2013, nell’ambito della Direzione marittima del Lazio si ritiene essersi conclusa in modo positivo. Fondamentale ed efficace è stata sicuramente l’azione di informazione e prevenzione che, unita ad una presenza costante in mare e lungo le coste, ha consentito di non registrare alcun incidente di rilievo in mare, nonostante la significativa presenza di bagnanti e diportisti lungo il litorale e le acque di giurisdizione della Direzione Marittima del Lazio.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07