Taverna Catena ricorda il 153esimo anniversario dell’Unità d’Italia e l’incontro tra Garibaldi e il Re

29 ottobre 2013 0 Di admin

Si è conclusa domenica scorsa a Taverna Catena il secondo festival dell’Unità D’Italia, organizzato dal Comune di Vairano Patenora e con la collaborazione del comitato ed il patrocinio della Provincia di Caserta in ricorrenza del 153esimo anniversario dell’Incontro Storico tra il re Vittorio Emanuele II e Giuseppe Garibaldi. La tre giorni si è conclusa con l’esibizione della Fanfara della brigata bersaglieri Garibaldi. L’incontro è stato più volte messo in discussione dagli storici, ma la comunità ricorda che i testimoni riferirono che l’incontro, coto come quello di Teano, avvenne, in realtà nei pressi del cippo del quadrivio di Taverna Catena nel comune di Vairano Patenora. La Cerimonia è iniziata con la sfilata delle associazioni e gonfaloni a seguire gli studenti. È toccato ai ragazzi dell’accademia “La Nunziatella”, sotto un sole cocente quasi estivo ad ammainare l’alza bandiera, invece per la Corona d’alloro ci ha pensato il primo cittadino affiancato dal Generale di Brigata. Sul palco con le massime autorità civili e militari, il sindaco ha voluto salutare e ringraziare i presenti. Ricordando che nelle tre giorni, precisamente giovedì, con l’intitolazione del plesso scolastico di Vairano Patenora alla memoria dello storico Pasquale Geremia. Insomma per illustrare gli avvenimenti che portarono all’Unità d’Italia.
Foto e Servizio di Vairano Garibaldi 047

Vairano Garibaldi 058

Vairano Garibaldi 060

Vairano Garibaldi 068

Vairano Garibaldi 079

Vairano Garibaldi 129

Vairano Garibaldi 140

Vairano Garibaldi 183Alberto Ceccon