pubblicato il2 dicembre 2013 alle 17:27

Protesta gruppo di stranieri a Cassino, scontro con carabinieri e poliziotti. Sei giovani fermati

Mattinata agitata, questa mattina davanti alla sede della operativa La casa di Tom a Cassino. Era lì davanti che una ventina di ragazzi stranieri, per lo più senegalesi, si sono ritrovati per presunti disservizi e per ritardi nella concessioni di permessi di soggiorno. La operativa risponde a gare di appalto per il sociale riguardanti principalmente extracomunitari minorenni. Le fasi concitate della protesta ha visto l’intervento di carabinieri e agenti di polizia contro cui gli stranieri si sarebbero scagliati ferendo due agenti e danneggiando una macchina dei carabinieri. All’arrivo di rinforzi, buona parte del gruppo si è dileguata e sarebbero stati sei gli stranieri fermnati e portati in caserma.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07