Soccorsi 175 migranti e sequestrata una nave madre al largo di Capo Passero

30 gennaio 2014 0 Di admin

Questa notte la corvetta Fenice della Marina Militare ha soccorso un barcone a sud di Capo Passero, rilevato in precedenza dall’elicottero imbarcato, con a bordo 175 migranti, tra cui 6 bambini.
Provenienti da Siria, Egitto ed Iraq, sono stati assistiti dal personale medico di bordo e, ad eccezione di un caso di ipotermia, tutti sono stati dichiarati in buone condizioni di salute.
Contestualmente la fregata Aliseo della Marina Militare, in stretto coordinamento con la Direzione

Distrettuale Antimafia di Catania, ha effettuato il sequestro di una nave “madre” e fermato i quindici membri dell’equipaggio, al termine di una complessa ed un’articolata operazione di sorveglianza.
La corvetta Fenice con a bordo i migranti soccorsi nella notte raggiungerà il porto di Catania tra oggi e domani.