Tritolo rinvenuto a Terracina, materiale usato per pesca di frodo

3 gennaio 2014 0 Di admin

Tritolo e ordigni artigianali già confezionati, rinvenuti in un capannone a Terracina hanno fatto nascere il timore che quello rinvenuto potesse essere il covo di pericolosi agenti eversivi, oppure di un braccio armato di una organizzazione criminale. Le indagini svolte dalla polizia, però, hanno accertato che il pericoloso materiale rinvenuto nella notte tra il 1 e il 2 gennaio in un capannone sull’argine del fiume Portatore, in realtà era materiale usato per la pesca di frodo. Nel corso dei controlli gli uomini della questura hanno rinvenuto due saponette di tritolo per un totale di 248 grammi, un ordigno artigianale confezionato con un barattolo in vetro contenente chiodi ed artifici pirotecnici, una bomba carta e 14 detonatori, di cui solo alcuni efficienti perché mal conservati. Detto materiale, attivo solo se soggetto a forte urto e non azionabile né a distanza né a tempo ma essenzialmente usato per la pesca di frodo, frequentemente praticata nella zona, è stato sottoposto a sequestro e già ieri smaltito presso idonea struttura esistente in Priverno.
A tal punto, nella mattinata di ieri gli agenti del Commissariato di Terracina ha fatto intervenire apposite unità cinofile antiesplosivo al solo fine di rinvenire eventuale ulteriore materiale esplodente occultato in altri capanni, ma con esito negativo.
Immediati accertamenti effettuati sul proprietario del capanno in questione hanno evidenziato che il luogo è stato oggetto più volte di effrazione ad opera di ignoti che, nottetempo, si introducono nei capanni della zona per lasciare il materiale utilizzato per la pesca di frodo e per consumare brevi pasti. In particolare, il capanno in questione appariva visibilmente in stato di abbandono e con il cancello d’ingresso danneggiato, circostanza quest’ultima già denunciata dal proprietario nei mesi scorsi.
Sono stati pertanto allertati per ulteriori frequenti controlli gli enti competenti al controllo sugli argini dei fiumi e sulla regolarità della pratica della pesca.
Er . Am.