Due agricoltori morti in 20 minuti, il primo in provincia di Rieti, il secondo nel frusinate

12 aprile 2014 0 Di admin

Due incidenti agricoli, nel Lazio a distanza di pochi minuti, sono stati la causa di altrettanti decessi. La prima tragedia è avvenuta alle 16.25 il località Polledrera nel comune di Fara Sabina. S.M. 53 anni del posto, stava lavorando un terreno con un trattore gommato quando il mezzo, per cause ancora al vaglio delle forze dell’ordine, si è ribaltato schiacciando e uccidendo l’agricoltore. Stessa sorte per un 60enne del sorano. La seconda tragedia è avvenuta a 20 minuti dalla prima e a perdere la vita, al confine tra la provincia di Frosinone e quella de L’Aquila, è stato un 60enne.