Latina, discoteca super affollata, serata interrotta e 11 persone denunciate

7 giugno 2014 0 Di admin

Hanno venduto il triplo dei biglietti rispetto alla capienza del discoteca creando un pericolo enorme per alcune migliaia di giovanissimi. Per questo 12 persone di Latina, dei quali 11 organizzatori e il proprietario della discoteca, sono stati denunciati dai carabinieri. I fatti risalgono alla notte tra il primo e il due giugno, quando nella discoteca Bambù di Latina, si sono accalcate migliaia di giovani. I carabinieri di Borgo Sabotino, incuriositi dall’enorme flusso di ragazzi, hanno deciso di effettuare un controllo trovando ammassati, all’interno della discoteca, circa un migliaia di persone mentre altrettanti erano accalcati all’esterno, e spingevano per entrare nonostante la capienza del locale fosse i 400 persone. I carabinieri, quindi, sono intervenuti sancendo la chiusura del locale e anche per ricondurre alla ragione quei giovani che avevano pagato il biglietto senza poter entrare. Oggi a fine indagine, gli organizzatori e il proprietario della discoteca sono stati denunciati.