Dopo i ladri di ruote a Cassino arrivano i ladri di marmitte

2 luglio 2014 0 Di admin

Ladri di marmitte in azione a Cassino. Sembra essere l’ultima frontiera del furto; dopo le razzie di ruote, dove le auto, anche decine per notte, venivano lasciate appoggiate sui mattoni e private delle quattro ruote, i ladri sembrano aver trovato nuovi interessi, quello dei costosi catalizzatori delle marmitte. A scoprirlo suo malgrado questa mattina, un imprenditore di Cassino residente in via Tommaso Campanella. L’uomo aveva lasciato la sua auto, una Picasso, parcheggiata sulla strada come ogni notte. Si è messo al volante, come ogni volta e all’accensione si è accorto dal rumore che qualcosa non andava. Ha quindi deciso di portarla dal meccanico il quale, anche lui sorpreso, gli ha spiegato che qualcuno gli aveva segato il catalizzatore della marmitta. Occhio, quindi, alle marmitte.

Ermanno Amedei