Cambio al vertice della Guardia di Finanza di Cassino, Fortino subentra a Diana

29 agosto 2014 0 Di admin

A pochi giorni dall’elevazione di rango del Reparto della Guardia di Finanza di Cassino, è arrivato il primo Ufficiale Superiore Comandante di Gruppo.
Si tratta del Tenente Colonnello Massimiliano Fortino, 46 anni, campano, proveniente dal Nucleo Speciale Commissioni Parlamentari d’Inchiesta, che ha assunto il Comando al termine di una breve quanto significativa cerimonia.
Trasferito ad altro incarico il Cap. Pasquale Diana che, dopo due anni, lascia la guida del Reparto per assumere il Comando della Compagnia di Chiari.
La cerimonia di avvicendamento si è svolta alla presenza del Comandante Provinciale, Colonnello Roberto Piccinini, che ha espresso un vivo ringraziamento ed apprezzamento al Cap. Pasquale Diana per il lavoro da egli svolto alla guida della Compagnia di Cassino, poi divenuta Gruppo.
Alla presenza di una rappresentanza di Ufficiali, Ispettori, Sovrintendenti e Finanzieri, il Comandante Provinciale ha altresì ricordato i brillanti risultati di servizio conseguiti dal Gruppo di Cassino nei due anni di comando del Capitano Diana, tra cui spiccano cospicui recuperi a tassazione di base imponibile, numerosi accertamenti di violazioni all’IVA e, relativamente al corrente anno, l’individuazione di 10 evasori totali e la conclusione dell’operazione denominata “Gabula”, che ha portato alla denuncia di 7 persone per reati tributari, bancarotta fraudolenta e riciclaggio ed al sequestro di beni per 25 milioni di euro.
II Tenente Colonnello Massimiliano Fortino, 46 anni è coniugato con due figli, laureato in giurisprudenza e in scienze della sicurezza economico finanziaria si è arruolato nella Guardia di Finanza nel 1989.
È stato istruttore presso l’Accademia del Corpo e presso la Legione Allievi ed ha svolto incarichi di stato maggiore presso il Comando Generale.
Ha comandato la Compagnia di Foligno e proviene dal Nucleo Speciale Commissioni Parlamentari d’Inchiesta, nel cui ambito ha collaborato, tra le altre, con la Commissione Parlamentare di Inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali nonché con la Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti e su illeciti ambientali ad esse correlati.
Il Comandante Provinciale, in conclusione di cerimonia, ha formulato fervidi auguri per un proficuo lavoro al nuovo Comandante del Gruppo di Cassino.