Grande festa a Roccasecca, Nonna Carolina compie 100 anni

29 dicembre 2014 0 Di admin

Una vera e propria fiumana di gente, tra parenti e amici, circa duecento persone, ha voluto stringersi attorno a nonna Carolina Raso che ha raggiunto l’importante traguardo dei 100 anni. Ancora un centenario a Roccasecca, dunque, che si conferma il paese della longevità e che con Carolina Raso tocca la cifra di 6 ultracentenari.
Una festa molto sentita e molto bella quella che ha salutato il compleanno della signora Raso, circondata dall’affetto di tantissimi che hanno voluto condividere con la sua famiglia questo momento di gioia e ripercorrere le vicende di una vita a cavallo di due secoli, di cui Carolina ha vissuto le tappe fondamentali, in particolare i due conflitti bellici con tutte le sofferenze e le difficoltà connesse.
Carolina Raso, nata a Colle San Magno, si è trasferita a Roccasecca dove ha sposato Giacinto Itri, dal quale ha avuto 5 figli: Alfonso, Pasquale, Antonia, Anna e Maria. Nonna di 7 nipoti e bisnonna di altri 10, la sua è la tipica storia di quell’idea di famiglia costruita sull’amore, sui sacrifici, sul duro lavoro, ma che rappresenta la cellula più importante di una società sana e coesa. E proprio questo aspetto è stato testimoniato dalle tante manifestazioni di affetto che Nonna Carolina ha ricevuto.
Non è mancato, come di consuetudine avviene a Roccasecca in occasione dei festeggiamenti dei centenari, la visita e l’omaggio dell’amministrazione comunale. Il sindaco Giovanni Giorgio, insieme al vicesindaco Carmine Guerrino Torriero, agli assessori Marsella e Rezza, al presidente del consiglio Laura Scappaticci hanno fatto visita alla nonnina, premiandola con una medaglia ricordo. Presente anche Mons. Giandomenico Valente.
“Una felice coincidenza quella che ha visto festeggiare il traguardo dei cento anni di Nonna Carolina proprio in occasione della Festa della Famiglia – ha dichiarato il vicesindaco Carmine Guerrino Torriero – per me, in particolare, questa festa e queste zone rimandano alle mie origini, visto che sono originario di questa parte di Roccasecca a confine con la stazione ferroviaria e nonna Carolina e tutti i suoi parenti sono persone a me molto legate. Per cui ancora auguri, non solo per il compleanno, ma anche per l’esempio di vita che nonna Carolina ci ha saputo insegnare”.
“Con grandissima gioia ho voluto partecipare a questa bellissima festa – ha spiegato il sindaco di Roccasecca Giovanni Giorgio – ma soprattutto premiare, come avviene sempre per i nostri centenari, nonna Carolina. Donna lavoratrice, moglie e mamma amorevole, ha saputo crescere con capacità e sacrificio la sua numerosa famiglia. Un esempio concreto da mostrare alle giovani generazioni su come affrontare e vincere le difficoltà della vita, mettendo al centro proprio gli affetti familiari. Sentiti complimenti, infine, a tutta la famiglia Itri per l’impeccabile festa che hanno saputo organizzare”.