Volley: Grande prova delle ragazze del Cus Cassino contro Atina

9 dicembre 2014 0 Di redazionecassino1

Le ragazze della BPC Cus Cassino vincono ancora disputando una grande partita fuori casa contro il Veroli, una squadra giovane ma con giocatrici in prospettiva molto validi. Da sottolineare l’ennesima buona prestazione della palleggiatrice Iulia Propria ma la “palma” di miglior giocatrici della partita spetta con ambio merito alle ragazze giovanissime del Cus Cassino in modo particolare a Martina Di Bona che ha soli 14 anni con grinta e tenacia da tutto in campo esprimendosi al meglio e lottando su tutti i palloni, sulla stessa lunghezza d’onda Noemi Tomasella ed Elisa Reale che disputano una buona partita sostituendo dignitosamente le compagne in campo. Le parole del Mister Marco Savona: “Le ragazze hanno disputato un’ottima gara anche se dobbiamo sempre mantenere la concentrazione altissima la dimostrazione è data dal terzo set, credo che dobbiamo essere consapevoli della nostra forza seppur neopromossa come squadra possiamo e dobbiamo dimostrare le nostre grandi capacità, per me lo dico sempre alle ragazze la nostra squadra se unità e compatta non teme nessuno, sempre con il massimo rispetto per i nostri avversari ma possiamo guardare in alto e perchè no sognare, le partite oltre alla tecnica, tattica e l’esperienza che sono sicuramente fondamentali si vincono con la testa e con il cuore e con un gruppo unito pronto a lottare e a dare tutto per poter ambire al meglio e ripeto a sognare magari ad occhi aperti”. Alla fine della partita grande entusiasmo per la partita. Ora appuntamento al palazzetto di Atina alle ore 20:00 di domenica prossima per affrontare una forte squadra come Aquino. “Vi aspettiamo in tanti – esorta il presidente del Centro Universitario Sportivo Carmine Calce – a sostenere le grandissime ragazze del Cus Cassino”.

VOLLEY 2000 VEROLI 0 – BPC CUS CASSINO ATINA 3
(11-25;15-25;21-25)