Imbrattata preziosa statua all’interno della Basilica di Santa Sabina. Tra 20 giorni arriva il Papa

Imbrattata preziosa statua all’interno della Basilica di Santa Sabina. Tra 20 giorni arriva il Papa

30 gennaio 2015 0 Di admin

La firma dell’imbecillità + stata lasciata con il pennarello rosso, indelebile, sulla statua di Santa Rosa da Lima all’interno della basilica di Santa Sabina sull’Aventino a Roma. In tre punti, il pregevole manufatto è stato imbrattato con simboli di una natura poco chiara, compare infatti una svastica ma anche simbologie orientali che le farebbero perdere il senso di nazismo. La Chiesa, tra le più importanti a Roma, il 18 febbraio, giorno delle Ceneri, come di consuetudine sarà visitata da Papa Francesco che dovrà passare davanti la statua imbrattata. Il vandalo si è accanito su due punti del basamento, arrivando anche a imbrattare, con la stessa simbologia e lo stesso pennarello, il panneggio. Al di la del significato di quel disegno, resta il danno al simbolo religioso che è anche un’opera d’arte, oltre al tempo e a i soldi che si dovranno spendere per cancellarla dato che un’opera di tale valore può essere trattata solo con determinate tecniche.

Er. Amedei

statua imbrattata3 statua imbrattata2 statua imbrattata1