Le Confiscano l’auto e lei la distrugge, 30enne denunciata a Frosinone

Le Confiscano l’auto e lei la distrugge, 30enne denunciata a Frosinone

23 gennaio 2015 0 Di admin

Un momento di frustrazione, sapendo di aver perso l’auto perché non è riuscita a pagare l’assicurazione, ha giocato un brutto scherzo ad una 30enne di Frosinone. Era stata fermata ad un controllo perché non aveva la copertura assicurativa, per questo gli agenti della polizia stradale l’hanno sanzionata con una multa di 848 euro oltre al sequestro amministrativo del mezzo, una Mercedes Classe A, con l’obbligo di presentare una polizza assicurativa valida per almeno sei mesi, pena la confisca del mezzo. Passato il tempo prescritto, nonostante la multa pagata, non è stat presentata l’assicurazione e, quindi, è scattata la confisca. Quando gli agenti sono andati a prenderla, l’hanno trovata completamente distrutta. Pensando di danneggiare una cosa propria, la 30enne si è accanuta contro gli interni e gli impianti elettrici rendendo l’auto inutilizzabile o quantomeno non marciante. La vettura è stata quindi portata via con il carro attrezzi e lei, oltre a vedersi portar via l’auto, ha anche rimediato una denuncia per danneggiamento.

Er. Amedei