Muore in stazione a Frosinone, 65enne vittima di malore

Muore in stazione a Frosinone, 65enne vittima di malore

19 gennaio 2015 0 Di admin

Si è accasciato ed è morto ucciso nel via vai dei pendolari all’interno della stazione ferroviaria di Frosinone. Ad uccidere un 65enne di origine polacca, nella tarda mattinata di oggi, è stato probabilmente un infarto. L’uomo senza fissa dimora, si è accasciato e, nonostante i tentativi per soccorrerlo, è morto. Una tragedia accaduta sotto gli occhi di molti. Il 65enne viaggiava con il treno tra Roma e Cassino dove aveva degli amici, ma spesso si fermava a Frosinone.

Er. Am.