Barbarie ad Ausonia, cane impiccato ad un albero. La denuncia dell’associazione Bastardi di Razza

Barbarie ad Ausonia, cane impiccato ad un albero. La denuncia dell’associazione Bastardi di Razza

15 ottobre 2015 0 Di admin

Il barbaro gesto di ignoti ad Ausonia lascia senza parole. Uccidere un cane impiccandolo ad un albero va oltre l’atto crudele e criminale. Potrebbe sembrare assurdo; una notizia che potrebbe sembrare falsa, ecco perché vi mostriamo la foto, anche se opportunamente trattata. Era appesa al ramo di un albero in località Mole ad Ausonia. Lo spinone femmina, adulta era già morta da alcuni giorni e, anche a causa delle forti piogge di questi giorni, presentava già uno stato di decomposizione avanzato.

cane impiccato cane impiccato ausonia

A ritrovarlo sono stati alcuni cercatori di funghi domenica mattina che, una volta tornati a valle, hanno denunciato il ritrovamento ai volontari dell’associazione animalista Bastardi di Razza. “Alcuni dei nostri volontari sono andati sul posto – ha dichiarato Paola Villa, portavoce dell’associazione – verificando la cruda verità di quanto raccontato dagli escursionisti. Abbiamo quindi chiamato i carabinieri e il personale della Asl che, giunti sul posto, hanno accertato che il cane da caccia non aveva il microchip”. La zona del ritrovamento è boschiva, lontana alcuni chilometri dalla zona abitata. “Abbiamo sporto denuncia ai carabinieri contro ignoti e abbiamo intenzione di scrivere una lettera al sindaco di Ausonia perché si faccia promotore di azioni volte ad educare la cittadinanza ad un maggior rispetto degli animali”.

cani avvelenati1

A pochi chilometri, a Sant’apollinare, la scorsa settimana, qualcuno ha avvelenato sei cani di una donna che li accudiva.

Ermanno Amedei