Percorso della Battaglia a Cassino, visite guidate gratuite fino a domenica

Percorso della Battaglia a Cassino, visite guidate gratuite fino a domenica

21 ottobre 2015 0 Di admin

Per chi ancora non ha colto l’occasione, domenica prossima avrà la possibilità di usufruire dell’ultima delle otto giornate durante le quali la visita del Percorso della Battaglia prevede anche il supporto gratuito delle guide che accompagneranno i visitatori per l’intero tragitto.” A renderlo noto l’assessore al turismo Danilo Grossi a 4 mesi dall’apertura del Percorso della Battaglia grazie ad un progetto, nato all’interno di Expo 2015, curato da ABC (Arte Bellezza Cultura) e sostenuto dalla Regione Lazio e dal presidente Nicola Zingaretti. “Nelle prime sette giornate (la seconda e la quarta domenica del mese di luglio, di agosto, di settembre e di ottobre) – ha continuato Grossi – che abbiamo deciso di riservare alle visite guidate gratuite migliaia sono stati gli appassionati ed i visitatori, provenienti da ogni parte d’Italia e anche dall’estero (in particolare Inghilterra, Canada, America e Polonia), ospitati dal Percorso a dimostrazione di quanto attesa fosse la sua riapertura. Domenica quanti ancora non hanno visitato il Percorso della Battaglia, possono cogliere l’opportunità di entrare in contatto, con il supporto gratuito delle guide, con quegli scenari che più di 70 anni fa hanno visto una delle battaglie più terribili della seconda guerra mondiale. Un’occasione per riscoprire quei luoghi ed allo stesso tempo ricordare quei fondamentali momenti che segnarono la storia del nostro Paese. La riaperture del Percorso della Battaglia è stata resa possibile grazie all’impegno delle istituzioni e delle associazioni che quotidianamente operano sul territorio. Soprattutto era un evento atteso da tantissimi cittadini e proprio per questo si è provveduto a creare un’apertura al lato del cancello che rende possibile l’ingresso ogni giorno al Percorso a pedoni e ciclisti. Così facendo è possibile mantenere chiuso il cancello, evitando che auto non autorizzate si possano avventurare su un cammino che è dedicato a pedoni e ciclisti e sul quale per l’intero tragitto è stata posizionata apposita cartellonistica multilingue relative al percorso. Un Percorso naturalistico tra i più belli in assoluto che è stato riportato alla luce grazie al Progetto Abc, alla Regione Lazio ed alla perfetta sinergia tra il Comune di Cassino ed il Parco Regionale dei Monti Aurunci, oltre che alla fondamentale collaborazione dell’Abbazia di Montecassino e dell’Abate Dom Donato Ogliari che ringrazio. Domenica, quindi, con appuntamento alle 9.30 presso il parcheggio del Cimitero Polacco prende il via l’ultima giornata gratuita di visite guidate, un’occasione da cogliere al volo. Un ringraziamento lo rivolgo, infine, a Cassino Turismo ed all’Associazione Linea Gustav ed al suo presidente Damiano Parravano (che lavora attivamente e quotidianamente su quei luoghi con diverse iniziative) che ogni giorno sono parte attiva nel supporto ai tanti visitatori che si recano su uno dei percorsi naturalistici più belli dell’intero Paese. Inoltre è bene ricordare che chiuso il ciclo di visite guidate, il Percorso della Battaglia è comunque aperto ogni giorno dalle 9.30 alle 18 e qualora il visitatore voglia una guida che illustri il cammino, è possibile prenotarsi rivolgendosi al numero 392.6887226, oppure scrivendo a info@gustavline.it. Infine, sempre in tema di collaborazione, proprio in questi giorni il presidente del Parco dei Monti Aurunci, Michele Moschetta, ha presentato nuovo progetto alla Regione Lazio che riguarda proprio il Percorso della Battaglia, attraverso il quale sarà possibile ottenere ulteriori contributi. Un progetto, per il quale ringraziamo il presidente Moschetta, che ci vede al suo fianco, così come per altre iniziative analoghe, nella ferma convinzione che la collaborazione tra enti su di uno stesso territorio, come dimostrato sia con la Rocca Janula che con il Percorso della Battaglia, sia fondamentale.”