Chiedono 5mila euro per i danni causati dal figlio in un incidente, anziano scampato alla truffa

Chiedono 5mila euro per i danni causati dal figlio in un incidente, anziano scampato alla truffa

3 novembre 2015 0 Di admin

Gli hanno detto al telefono che il figlio aveva causato un incidente stradale in cui era rimasto ferito un motociclista. La persona al telefono si è spacciata per un appartenente alle forze dell’ordine intervenuto sul sinistro e, per evitare guai al ragazzo, aveva concordato la somma di 5mila euro da consegnare all’avvocato del ferito. Un sistema pacifico per evitare ritiri di patenti e processi. L’anziano convinto della necessità di elargire quella somma, ha accettato di preparare i soldi che avrebbe consegnato all’avvocato che si sarebbe di lì a poco presentato a casa indicando il modello e il colore dell’auto con cui sarebbe arrivato. Prima che ciò accadesse l’anziano,ha chiamato il figlio il quale, ovviamente, lo ha rassicurato sulle sue condizioni anche perchè la notizia era falsa. Immediatamente è stata informata la polizia che ha iniziato a cercare la vettura indicata trovandone una del tutto simile nei pressi della casa dell’anziano. A bordo c’erano un 30enne ed un 37enne, entrambi napoletani con precedenti per truffa e per rapina. Nel mentre le indagini diranno se siano o meno stati loro a tentare la truffa all’anziano, o se fossero coinvolti nelle tante truffe dello stesso genere compiute a Frosinone,la questura ha proposto,per loro il foglio di via obbligatorio.