pubblicato il9 novembre 2015 alle 22:53

Picchia un 26enne che ruba legna, 60enne di Cervaro denunciato dal malvivente

Cervaro – Ruba legna da ardere e denuncia per lesioni e minacce l’uomo intervenuto a difesa della derubata. Sì. Avete capito bene, il ladro che denuncia il derubato o chi difende il derubato. È accaduto a Cervaro dove i carabinieri della stazione si sono trovati ad occuparsi dell’intricata vicenda che ha visto alcuni giorni fa un 26enne pregiudicato entrare nel giardino di casa di una vedova di Cervaro e rubare circa quattro quintali di legna da ardere. Alle urla della donna era intervenuto in aiuto il vicino di casa 60enne il quale, al fine di far allontanare il ladro che continuava ad arraffare legna, lo ha colpito e minacciato. Ritenendo ingiusta l’irruenza del vicino di casa dell’anziana vedova, e temendo delle ritorsioni da parte dello stesso, senza alcun ritegno, il ladro due giorni dopo si è recato presso il Comando Stazione Carabinieri di Cervaro per denunciare il 60enne per lesioni e minaccia nei suoi confronti. I militari operanti, forse anche loro sbigottiti per l’ardire del giovane, hanno comunque assolto al loro dovere sequestrando in maniera cautelativa sei fucili da caccia, regolarmente detenuti dal 60enne. Il giovane, invece, è stato denunciato per furto aggravato.

Ermanno Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07