pubblicato il21 gennaio 2016 alle 12:22

Frosinone Atalanta, rassicurazioni da Bergamo ma preoccupa il fermento del tifo amico

Frosinone – “Abito a Bergamo e voglio tranquillizzare tutta Frosinone. Alle trasferte dell’Atalanta da anni vanno solo tifosi tranquilli che non appartengono ai cosiddetti Ultras”.

faccedivita.it

Lo scrive un tifoso bergamasco a Il Punto a Mezzogiorno, in un commento in calce all’articolo relativo alle preoccupazioni per la partita Frosinone Atalanta di sabato pomeriggio.

“State sereni che non ci sarà nessuno problema di ordine pubblico come inutili sono le riunioni di gos e i tavoli rotondi in questura. Lo sanno tutti che in trasferta da anni con l’Atalanta non succede nulla di pericoloso solo tifosi famiglie e bambini al seguito. Buona partita a tutti”.

Un messaggio rassicurante che trova conforto anche nel fatto che da Bergamo ci si aspettano al massimo un centinaio di tifosi o forse meno. I biglietti della Sud sono stati venduti ai soli possessori della tessera del tifoso e, come detto anche dal lettore di Bergamo, gli ultrà più facinorosi non hanno aderito al tesseramento.

Le attenzioni delle forze dell’ordine, però, per sabato non saranno rivolte solo al settore ospiti. Preoccupa, infatti, il clima di contestazione che già si è innescato sabato a Torino in seguito alla sconfitta con la squadra granata.

Ci si prepara, quindi alla prima partita casalinga del girone di ritorno in un clima teso anche tra il pubblico amico.

Er. Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07