pubblicato il24 gennaio 2016 alle 20:24

Rapinava le prostitute, arrestato a Cervaro un 35enne

Cervaro- I carabinieri del norm, compagnia di Cassino, in collaborazione con i militi della stazione di Cervaro, hanno tratto in arresto un 35enne del posto. L’uomo incensurato è accusato di rapina aggravata commesse ai danni di due meretrici. I fatti risalgono allo scorso settembre e dicembre 2015. Per l’uomo emessa l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del tribunale di Cassino. L’ arrestato avrebbe agito in maniera particolarmente violenta e spregiudicata. Nell’episodio di settembre scorso, l’uomo avrebbe dapprima avvicinato una prostituta e pattuito la prestazione. Dopo aver consumato il rapporto sessuale, con violenza avrebbe strappato la borsa alla donna afferrandola per il collo. Nella rapina consumata a dicembre l’uomo avrebbe invece fatto salire in macchina una seconda meretrice con la scusa di consumare un rapporto sessuale, ma una volta raggiunto un luogo isolato, avrebbe aggredito la donna afferrandola per i capelli e scaraventandola a terra per sottrarle la borsetta. Dopo un’accurata attività di indagine, i carabinieri sono riusciti a risalire all’ uomo attraverso alcuni numeri di targa dell’ auto utilizzata per le rapine. Il 35enne , riconosciuto dalle vittime, è stato associato al carcere di Cassino.
N.C.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07