pubblicato il17 febbraio 2016 alle 23:43

Denunciati tre minorenni ad Atina. Due per furto aggravato e continuato, uno per ricettazione.

I carabinieri della stazione di Atina hanno denunciato alla procura della Repubblica di Roma tre minorenni. I ragazzi sono di cittadinanza egiziana e risultano essere domiciliati presso una struttura di accoglienza della Valle di Comino. Due sono stati denunciati per furto aggravato e continuato ed uno invece per ricettazione. I militi, dopo una perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto refurtiva consistente in capi d’abbigliamento, prodotti informatici, oggetti di bigiotteria, 10 paia di occhiali da sole, flaconi e prodotti in uso a parrucchieri. La merce è risultata rubata ad alcuni commercianti locali nei giorni scorsi. Il terzo minorenne è stato trovato in possesso di un computer portatile, un lettore mp3, capi di vestiario e bigiotteria. Il valore dell’ intera refurtiva ammonta a 4000 euro.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07