pubblicato il11 marzo 2016 alle 19:55

Gregge di pecore nell’area di divieto di pascolo a Nocione, interviene la Finanza

CassinoGregge di pecore sorpreso a pascolare nell’area sottoposta a divieto di pascolo di Nocione. La guardia di Finanza di Cassino sta valutando la posizione di un allevatore del cassinate il cui gregge è stato sorpreso al pascolo dai militari nella famigerata area di Nocione a Cassino da tempo al centro di indagini per interramenti di rifiuti e per l’elevato grado di inquinamento. Il comune di Cassino da alcuni anni ha disposto il divieto di pascolo e di coltivazione e già due settimane fa alcuni rotoloni di fieno sequestrati, sono stati portati via da ignoti. E’ di questi giorni la notizia della riapertura del caso da parte della procura della Repubblica di Cassino e l’attenzione anche degli inquirenti è tornata alta sulla zona. I militari sono risaliti al proprietario del gregge e si sta valutando in queste ore la sua posizione.
Er. Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07