pubblicato il20 marzo 2016 alle 15:08

Sarà abbattuto il cavalcavia dell’A1 dopo l’incedio del tir ieri

Caianello – Il cavalcavia dell’A1 tra Caianello e Capua, dopo l’incendio del rimorchio del Tir avvenuto ieri, e’ stato messo in completa sicurezza e ora dovrà essere demolito. Autostrade per l’Italia ha concluso in breve tempo le verifiche tecniche della struttura e la successiva messa in sicurezza, con puntellamenti e prese di carico sulle travi e sugli appoggi eseguite da ditte specializzate. Dopo meno di 5 ore dallo spegnimento dell’incendio, l’autostrada è stata riaperta al traffico garantendo due corsie per senso di marcia.

faccedivita.it

A partire da questa notte, inizieranno i lavori di demolizione che consentiranno la completa riapertura di entrambe le carreggiate autostradali. La ricostruzione del cavalcavia, la cui progettazione è già stata avviata, avverrà nei tempi tecnici strettamente necessari.

Autostrade per l’Italia segnala il divieto e il pericolo dell’operazione effettuata ieri dal conducente del Tir che, abbandonando il rimorchio in fiamme sotto il cavalcavia dopo aver portato in salvo la motrice, poteva avere conseguenze drammatiche. Per questo, si auspica che tutti gli operatori dell’autotrasporto traggano opportuno insegnamento da questo evento.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07