pubblicato il24 aprile 2016 alle 14:41

Prevenzione al primo posto. Polizia di stato in collaborazione con il reparto crimine Abruzzo

Prosegue in tutto il territorio provinciale l’ormai collaudata sinergia tra le pattuglie della polizia di stato della questura e gli equipaggi del reparto prevenzione crimine Abruzzo. L’attività ha interessato, nella mattinata di ieri, la giurisdizione del commissariato ps di Sora e ha avuto come principale obiettivo la prevenzione dei reati predatori, lo spaccio di sostanze stupefacenti ed il controllo degli esercizi pubblici, con particolare riguardo al rispetto della normativa relativa alla somministrazione di alcolici ai minori. Le pattuglie della polizia di stato si sono mosse quindi sia nel centro cittadino che nelle zone periferiche ed isolate,in particolare nel quartiere pontrinio teatro della violenza aggressione ai danni di due poliziotti in servizio presso il locale commissariato il 13 aprile scorso
dove maggiormente diffuso è il fenomeno del consumo e spaccio di sostanze stupefacenti.
67 le persone identificate
34 i veicoli controllati, 6 i posti di controllo effettuati, 5 le contravvenzioni al codice della strada elevate e 4 i fogli di emessi.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07