pubblicato il26 aprile 2016 alle 14:11

Radiotrasmittenti e risposte ai quiz sequestrati durante il concorso per agenti della Penitenziaria

Il sindacato Cisl FNS plaude all’intervento degli agenti che hanno impedito irregolarità durante la prova

Roma – Radiotrasmittenti auricolari, bracciali e cover contenenti risposte ai quiz, tutti oggetti sequestrati dalla task Force istituita dalla polizia penitenziaria per evitare imbrogli durante il concorso per pubblico per allievi agenti del Corpo di Polizia Penitenziaria, che si è tenuto presso la Fiera di Roma nei giorni dei 20-21-22 Aprile. A darne notizia è il segretario generale aggiunto della CISL FNS Costantino Massimo. “L’intervento degli agenti è servito a che il concorso non fosse falsato da irregolarità. Un plauso al personale che si è contraddistinto per aver ottemperato in maniera eccellente ai compiti che sono stati loro affidati”.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags:



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07