pubblicato il3 aprile 2016 alle 23:09

Ventisette ore al pronto soccorso di Cassino: firma, va in un altro ospedale e lo ricoverano d’urgenza

Pontecorvo – “Protagonista di questa triste vicenda un ragazzo di Pontecorvo. Il giovane nella giornata di venerdì è arrivato al pronto soccorso dell’ospedale di Cassino perché improvvisamente la sua pelle era diventata gialla. Gli vengono prestate le prime cure, eseguite le analisi del sangue, dalla quale si riscontra una situazione epatica non proprio tranquilla. Il giovane rimane per 27 ore, vale a dire sino a sabato, su una barella del pronto soccorso. Addirittura gli sarebbe stato consigliato di non scendere altrimenti altri pazienti se ne sarebbero appropriati. Nella giornata di sabato, stufo, ma soprattutto preoccupato per il suo stato di salute ha firmato ed è andato via. I familiari lo hanno portato allo Spaziani di Frosinone dov’è stato subito ricoverato a causa del delicato quadro epatico. Chiederò, per tutelare il mio concittadino, urgenti spiegazioni alla direzione sanitaria aziendale”. Lo ha comunicato il sindaco Anselmo Rotondo.

Leggi precisazione Asl

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07