pubblicato il6 maggio 2016 alle 17:35

Frosinone, cento tifosi del Sassuolo per l’ultima partita casalinga della stagione

Frosinone – L’ultima partita casalinga della stagione e le ultime speranze per rimanere in serie A, il Frosinone se le giocherà domenica prossima alle 15 nello stadio Matusa. Previsti l’arrivo di circa 100 tifosi emiliani e potranno accedere alla curva Sud, quella degli ospiti, tutti coloro che saranno in possesso della tessera del tifoso e i ragazzi delle scuole calcio.

Per i sostenitori del Sassuolo è stato predisposto il solito punto di raccolta presso l’ex area Permaflex da dove raggiungeranno lo stadio con i pullman messi a disposizione dalla GEAF Autoservizi.

Tutto l’impianto sarà preventivamente bonificato con la preziosa collaborazione delle unità cinofile, gli artificieri e le squadre cinofile da ordine pubblico della Polizia di Stato, specializzate in questo tipo di servizi.

Alcolici e superalcolici saranno vietati in tutti gli esercizi pubblici all’interno e nei pressi dello stadio e la mescita delle bevande sarà consentita esclusivamente in bicchieri di carta e/o plastica.

Tutto questo è stato illustrato questa mattina dal Questore Santarelli durante il tavolo tecnico.

Nella riunione operativa – alla quale  hanno partecipato le Forze di Polizia, gli enti interessati ed il Frosinone Calcio – sono state anche definite le misure di sicurezza che interesseranno, come sempre, il perimetro esterno dello stadio dove saranno predisposti dei pre – varchi.

Particolare raccomandazione è stata rivolta dal questore Santarelli a tutti i tifosi affinchè raggiungano lo stadio con largo anticipo rispetto all’orario d’inizio dell’incontro per consentire che tutte le operazioni di filtraggio possano svolgersi in maniera lineare e senza resse dell’ultimo minuto.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07