pubblicato il6 maggio 2016 alle 15:35

Grossi ci riprova, visita al monumento del 4° Reggimento polacco a Montecassino

Cassino – Edoardo Grossi ci riprova e il 12 maggio, alle ore 16,30, ripete la visita al Monumento polacco del 4° reggimento Corazzaro Skorpion a Montecassino. “Il primo appuntamento venne impedito il 30 gennaio scorso dalle Forze dell’Ordine” – dichiara Grossi citando l’ordinanza del Questore di Frosinone. “Tutti possono partecipare sotto la propria responsabilità. Partenza a piedi dal parcheggio del Sacrario Militare Polacco, per raggiungere il Monumento a circa mezz’ora di cammino. In memoria del sacrificio dell’equipaggio glorioso, perito Il 12 maggio 1944, verrà deposta una corona di papaveri rossi. In caso di pioggia la passeggiata verrà rimandata!

Il Monumento del 4° Reggimento Corazzato “Skorpion” si trova in fondo alla Gola, sull’antica strada che porta da Masseria Albaneta alla valle del fiume Rapido. Inaugurato il 18 maggio 1946, è stato realizzato con i resti del carro armato Sherman comandato dal ten. Ludomir Białecki, morto in questo luogo insieme al suo equipaggio il 12 maggio 1944 a seguito dello scoppio di una mina. Il monumento fu progettato dallo scultore ten. Władysław Kuźniarz. Il monumento è dedicato “agli Eroi del 4° Reggimento Carristi caduti nella marcia per la Polonia”, come ci informa la targa commemorativa.

 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07