pubblicato il11 maggio 2016 alle 16:37

Luciano D’Abbruzzo, “guardiano del bosco” e cantante di successo

Vico nel Lazio – E’ il guardiano del bosco e scrive canzoni con le quali vince manifestazioni canore di livello come il premio Fabrizio de Andrè.

Luciano d’Abbruzzo, 44 anni di Vico nel Lazio sa come mettere insieme le due passioni come la musica e la natura. Il bosco di cui è guardiano è costituito dall’ “Oasi degli Ernici” a Vico nel Lazio, undici ettari di lussureggiante montagna gestita dal 2013 dalla cooperativa “Città futura” di cui fa parte insieme ad una decina di soci. A Mille metri di altitudine, bosco, attorniato da diverse specie di animali, lui trova ispirazione per fare buona, visti i risultati, anche premiata musica.

My beautiful picture

My beautiful picture

Sulle pendici dei monti Monna e Rotonaria, l’oasi si presta a gite fuoriporta o anche giornate didattiche per scolaresche. Caprioli in quantità, ma anche daini sequestrati dalla Forestale a persone che non avevano titoli per possederli, nell’area recintata vivono anche un cavallo, un asino, un vitello, tanti porcellini Cinto-Senese, alcune caprette nane, conigli, galline, oche e, soprattutto, Jaco, uno splendido maremmano. Su tutto questo, Luciano fa il guardiano insieme ai suoi colleghi. A lui basta un fischio per richiamare dai punti più lontani dell’oasi, i daini che si avvicinano per farsi fotografare. “A breve – dice Luciano – il branco crescerà dato che una delle daine è incinta. Ma stiamo aspettando anche mufloni e cervi da parchi in cui questi animali sono in soprannumero”.

L’oasi ben si presta al ritorno in cattività delle specie selvatiche, esemplari curati nei centri specializzati dopo essere rimasti feriti a causa di incidenti o incontri con i bracconieri. Ma il parco si presta anche per accogliere animali selvatici in esubero in altre oasi. L’area per gli animali è vasta e si aspetta anche che ne possa usufruire anche un’altra specie, quella dei turisti (esseri umani) e degli appassionati della montagna attirati, si spera, da una accogliente area pic nic e una attrezzata fattoria didattica. A pochi passi c’è la certosa di Trisulti, le grotte di Collepardo e la stessa Vico con le sue 25 torri.

11

Ma “il guardiano del bosco” è anche un progetto musicale di Luciano. Suona il pianoforte, e canta nel suo gruppo, i Mig. Dopo qualche cd è arrivato l’album e anche i palcoscenici che contano come il premio De Andrè che si sono aggiudicati a Febbraio.

Ermanno Amedei    

www.faccedivita.it

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07