pubblicato il22 luglio 2016 alle 16:40

Romba la pista di autocross, i residenti di Sant’Angelo sul piede di guerra

Cassino – Il rombo dei motori scalda il cuore di tanti appassionati di autocross e infiamma le polemiche dei residenti della zona Mezzanotte a Sant’Angelo in Theodice, al confine tra il comune di Cassino e quello di Pignataro Interamna.

Si chiama Autocross Pineta Racing la prima gara che si terrà sul nuovo circuito proprio domenica prossima. A promozionarla sono alcuni profili facebook di appassionati.

Una passione di tanti che si scontra, però, con le preoccupazioni di altrettanti residenti di una zona di campagna particolarmente tranquilla. “Il problema – dichiara uno dei residenti – è l’inquinamento acustico dovuto ai motori e alla polvere che inevitabilmente, su un circuito sterrato, si alzerà. Ne abbiamo avuto la riprova già domenica scorsa durante alcune prove che sono state fatte. Sapevamo di un progetto di circuito ma non potevamo immaginare che fosse così invasivo per le nostre vite”.

In pochi giorni, quindi, il fronte della protesta si è allargato e organizzato in una racconta di firme che sono servite per arricchire una segnalazione fatta a carabinieri, polizia, forestale, oltre, ovviamente, all’amministrazione comunale.

Ermanno Amedei

foto tratta da facebook

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags:



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07