pubblicato il25 ottobre 2016 alle 15:14

Giovanni Vizzaccaro rieletto all’unanimità presidente dell’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra, sezione provinciale di Frosinone

L’assemblea dei soci dell’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra, sezione provinciale di Frosinone, ha rinnovato, in un clima di armonia e di convivialità, le cariche sociali. Con 118 voti su 118 aventi diritto è stato riconfermato alla guida dell’Anvcg provinciale, il cavaliere Giovanni Vizzaccaro che ha accolto la comunicazione con commozione e rinnovata energia per proseguire nelle attività dell’associazione. La giornata di domenica 23 ottobre è stata ricca di emozioni e l’inizio di un nuovo corso all’insegna della continuità.

Tante le autorità che hanno risposto all’invito dell’Associazione a cominciare dal sindaco di Cassino, Carlo Maria D’Alessandro, che ha espresso parole di viva amicizia nei confronti degli associati e di interesse sincero per le attività svolte. Propositivi gli interventi dei consiglieri regionali Mario Abbruzzese e Marino Fardelli che si sono fatti portavoce della possibilità di siglare un protocollo d’intesa tra l’Anvcg provinciale, in accordo con quella nazionale, la Regione Lazio e il Comune di Cassino per istituire la giornata mondiale delle vittime civili di guerra con l’intento di promuovere e divulgare soprattutto tra i giovani la cultura della pace contro tutti i conflitti. Non hanno fatto mancare i saluti il presidente della Regione, Nicola Zingaretti, il prefetto Emilia Zarrilli, il presidente del Cosilam Pietro Zola, e il presidente dell’Anvcg della provincia di Latina, Sante Cerrone, assenti per impegni assunti in precedenza.

Il riconfermato presidente Vizzaccaro ha affermato: “Ringrazio, commosso, l’assemblea che ha votato la mia rielezione. Il mio impegno è quello di proseguire, con nuove prospettive, nella strada del coinvolgimento dei ragazzi, degli studenti e degli alunni di ogni età affinché il nostro sacrificio e il dolore che ha accompagnato le nostre vite non debba ripetersi mai più. La nostra associazione deve guardare al futuro diventando un centro propulsore della cultura della pace”. Tantissimi i partecipanti all’assemblea presieduta ottimamente dal professor Franco Valerio, molti hanno partecipato attivamente al dibattito animato anche dal consigliere nazionale Antonio Vizzaccaro. Nel corso della giornata è stata consegnata la tessera, in qualità di congiunto, al diacono Luigi Evangelista.

Al termine dello scrutinio sono stati eletti consiglieri provinciali effettivi, Salvatore Di Giorgio, Alessandro Di Nallo, Alfredo Langiano, Savino Martucci, Adamo Mattia, Benedetto Vizzaccaro. Sono stati eletti supplenti al consiglio provinciale Letizia Sacco, Pietro Pontone, Nando Marzella. Sono stati nominati al collegio dei sindaci: Arduino Bianchi, Pierluigi Di Raddo, Bernardo Matrundola. Eletti supplenti, nella stessa carica, Luciano Mattia e Giuseppe Caporusso.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags:



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07