pubblicato il19 ottobre 2016 alle 21:11

Ritrovato il cadavere del comandante Giulio Oliviero del peschereccio Rosinella

È stato ritrovato nel tardo pomeriggio di oggi il corpo del comandante Giulio Oliviero.
L’uomo era a bordo del peschereccio Rosinella, affondato per cause ignote, sei mesi fa.
L’imbarcazione è stata riportata in superficie e condotta al porto di Gaeta. Subito sono partite le ispezioni per cercare il cadavere di Oliviero. Da un primo controllo non è stato possibile trovare tracce. Solo a seguito di una seconda ispezione, impigliato tra alcune reti, è stato trovato il corpo del comandante di origini campane che risultava disperso.
Ora si attende che venga compiuto
l’ esame autoptico, successivamente la famiglia Oliviero potrà offrire l’estremo saluto al comandante.
N.Costa

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07