pubblicato il14 dicembre 2016 alle 10:08

Il cantante Peppe Servillo degli Avion Travel bersaglio di una stalker. I carabinieri fanno scattare provvedimenti nei confronti dell’ammiratrice fastidiosa

E’finita la brutta esperienza di Peppe Servillo, frontman del noto gruppo musicale Avion Travel. L’artista era da tempo bersaglio di una stalker. Una donna che non gli dava tregua e che aveva iniziato prima ad infastidirlo con avances pressanti poi era passata a continue telefonate e minacce. I Carabinieri della Stazione di Casagiove (CE), hanno però proceduto all’esecuzione dell’ordinanza di applicazione della misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Macerata Campana (CE) e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dall’artista nei confronti della donna di quarantasei anni di Somma Vesuviana.
Il provvedimento emesso dal Tribunale ordinario di Nola, ufficio g.i.p., è scaturito a seguito delle numerose querele presentate dall’artista nei confronti dell’ ammiratrice.
È emerso che la quarantaseienne, non vedendo ricambiate le proprie avances, ha cominciato a molestarlo e minacciarlo telefonicamente ed a mezzo internet per poi ingiuriarlo ed offenderlo in pubblico durante un concerto tenuto nel comune di Casagiove il 15 settembre scorso.
Foto Antonio Nardelli

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07