pubblicato il23 gennaio 2017 alle 14:43

Tentano di rubare in yacht, ma fiscono nella rete dei carabinieri

TERRACINA(LT) – I carabinieri del locale nucleo operativo e radiomobile, arrestavano in flagranza del reato di furto aggravato A.A., 18enne cittadino russo subito dopo che lo stesso si era introdotto, unitamente ad una minore, all’interno di uno yacht ormeggiato nella darsena di levante dell’area portuale. in particolare gli stessi tentavano di impossessarsi di attrezzatura di bordo ed oggetti di equipaggiamento ma il tempestivo intervento dei militari dell’arma ne impediva la definitiva consumazione del reato. il giovane è stato condotto innanzi all’a.g. per la per la celebrazione del rito direttissimo mentre la complice denunciata ed affidata ai genitori.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07