pubblicato il19 maggio 2017 alle 12:19

Cassino – Una triangolare di calcio multiculturale per dire no al razzismo

Cassino – Tutti allo stadio per dire no al razzismo e alle leggi speciali volute dai ministri Minniti e Orlando.

E’ stato questo lo spirito dell’iniziativa riuscitissima e fortemente voluta e promossa dall’Asia Usb, dall’associazione Quis Contra Nos e Partizan Cassino.

Ieri si è svolta nel campo 2 del Salveti una triangolare di calcio multiculturale per gridare insieme basta razzismo, basta discriminazioni.

A scendere in campo sono stati una ventina di ragazzi di colore che vivono nel Cassinate e tanti attivisti, tifosi e appassionati del Cassino calcio.

Al termine delle tre partite sono state consegnate delle targhe ricordo. Tanta l’emozione e la gioia tra pubblico e partecipanti che si sono salutati con la promessa di ripetere l’iniziativa nei prossimi mesi.

Antonio Nardelli

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07