Giorno: 18 agosto 2017

18 agosto 2017 0

VIDEO – Venditore accoltellato per un pallone a Gaeta, l’uomo torna a lavorare

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

GAETA – E’ tornato a lavorare il venditore ambulante straniero che mercoledì mattina è stato ferito con una coltellata da alcuni giovani che pretendevano un pallone senza pagare. L’uomo da anni trascina il suo carretto sulla spiaggia Ariana di Gaeta, una delle più belle della costa Laziale.

Nei pressi dei Trecento Scalini, alcuni giovani che i carabinieri stanno ancora cercando, così come racconta nel video, lo hanno avvicinato pretendendo un pallone senza pagarlo. Al rifiuto dell’uomo è scattata la coltella nel braccio sinistro.

Ermanno Amedei

 

18 agosto 2017 0

Carpineto Romano: Notte della chitarra 2017, cresce l’attesa

Di redazione

Carpineto Romano- Cresce l’attesa per la Notte della chitarra 2017. Anche quest’anno torna l’evento musicale e culturale in piazza Regina Margherita. Dalle ore 21.45 di domenica 20 agosto appuntamento con lo spettacolo Musicale. Le Associazioni Notte della Chitarra e CreativaMente si esibiranno dopo aver curato con grande impegno all’allestimento dell’iniziativa di notevole spessore. Occasione da non perdere dunque per una serata all’insegna di musica, arte e cultura. N.Costa

18 agosto 2017 0

Gaeta: Gara di Castelli di Sabbia …” E la sabbia diventa”

Di redazione

Emozioni e tante novità hanno caratterizzato l’atteso appuntamento con la creatività “E la sabbia diventa” la Gara di Castelli di Sabbia giunta quest’anno alla sua 11esima edizione. Giovedì 17 agosto la spiaggia di Serapo è stata invasa da un’ondata di fantasia e immaginazione con tanti piccoli e grandi scultori che hanno dimostrato che l’arte e lo spirito creativo non hanno limiti di età, forme e colori.

Prima novità di quest’anno è stata la possibilità da parte delle squadre di cimentarsi in uno dei due temi stabiliti dagli organizzatori: il 70° anniversario dell’ideazione del papero più ricco del mondo, avaro ma simpatico, Paperon de Paperoni realizzato nel 1947 da Carl Barks e il 40° anniversario della saga cinematografica Star Wars.

Altra novità sono stati i voti della giuria popolare attraverso la pagina Facebook ufficiale degli organizzatori, Gaeta Games, che si sommavano alle preferenze inviate tramite sms o whatsapp, indicando il codice collegato alla scultura preferita. E l’iniziativa è stata molto apprezzata con i circa mille messaggi pervenuti durante tutta la giornata del 17 e gli oltre quattrocento Like.

Ancora una volta successo di pubblico e partecipanti: 9 i lidi di Gaeta che hanno partecipato schierando 13 squadre per un totale di 90 provetti architetti che si sono impegnati per creare l’opera più bella e meritevole di vittoria. Ogni anno più difficile il compito della giuria impegnata a valutare sculture che diventano sempre più belle e di qualità.

Dopo un’accurata valutazione da parte della giuria, è stata decretata vincitrice del Torneo Open la squadra del Lido con la scultura Fantasie Stellari composta da Enzo e Giulia Ferraiuolo, Giada e Samuele Amato, Rachele Di Cecca, Valentina e Federica Livrieri, Antonietta Daga. Seconda classificata la squadra del Risorgimento con la scultura Star Scrooge, un mix tra i due temi proposti quest’anno, che ha ottenuto anche il maggior numero di voti in assoluto (168) della giuria popolare e terza quella del Viareggio con Il Sogno di Paperone.

Il Trofeo Città di Gaeta E la sabbia diventa Ed. 2017, che sarà esposto all’interno dello stabilimento vincitore fino al 2018, è stato assegnato al Lido Militare. Ai piccoli scultori il Presidente dell’Horus, Adriano Nardone, ha consegnato le medaglie doro e lambita coppa. Titolo dell’opera vincitrice è Millenium Falcon e la squadra che si è aggiudicata il primo posto del podio era formata da Gianni, Greta e Giada Garofalo, Lucrezia Fragalà. Secondo scalino del podio ad un’altra squadra del Militare con l’opera Un Tuffo Prezioso e che riceve anche la targa per i 127 voti ottenuti dalla giuria popolare mentre terza classificata quella del Miramare con La Ricchezza Non Fa La Felicità.

Tutte le altre squadre si sono invece classificate al 4° posto ex-aequo ed hanno ricevuto una medaglia ricordo della competizione. Anche per questa edizione non possono mancare i ringraziamenti a tutti coloro che a vario titolo hanno collaborato con l’Associazione Horus e che rendono la manifestazione sempre più prestigiosa e attesa: l’Amministrazione Comunale di Gaeta, la ProLoco Gaeta, lo Studio Carangelo per la realizzazione del servizio video-fotografico, l’Associazione Culturale Sopra le Righe, Type Studio, Marco e Giovanni Guzzon per essere intervenuti con i loro personaggi di Star Wars, i lidi Risorgimento, Sirio, Lido, Militare, Serapide, Miramare, Selene, Nave di Serapo e Viareggio; tutto lo staff di volontari dellAss. Horus: Doriana, Roberta, Riccardo, Jessica e Monica.

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti sulle attività proposte dall’Horus durante il corso dell’anno è possibile visitare il sito www.gaetagames.it la pagina Facebook Gaeta Games o inviare una e-mail all’indirizzo info@gaetagames.it

18 agosto 2017 0

Beve ma non paga e minaccia di sfasciare il locale a Frosinone, denunciato 45enne

Di admin

FROSINONE – La Squadra Volante della Questura interviene la scorsa notte nella zona bassa di Frosinone, su segnalazione della titolare di un’ attività di ristorazione.

La donna ha riferito all’operatore 113 che un avventore mostrava un atteggiamento minaccioso  ed aggressivo, rifiutandosi al contempo di saldare il conto per  una birra consumata poco prima  e minacciando di distruggere tutte le suppellettili.

Dalle parole ai fatti: solleva una panca e la scaglia contro l’esercente che riesce, fortunatamente,  a schivarla.

All’arrivo degli agenti, l’uomo  non placa la sua “ira” e rifiuta di declinare le proprie generalità.

Condotto presso gli Uffici della Questura per gli accertamenti di rito, il violento viene identificato: è un romeno di 45 anni che, da  un controllo attraverso la banca dati Interforze, annovera anche diversi pregiudizi di polizia.

L’uomo dovrà rispondere dei  reati di minacce e  rifiuto di fornire indicazioni sulle proprie generalità.

18 agosto 2017 0

Seminuda allettava clienti a Cassino, multata e allontanata prostituta 29enne

Di admin

 

CASSINO – Il territorio della provincia di Frosinone continua ad essere interessato da controlli antiprostituzione, coordinati a livello tecnico operativo in sede di   tavolo tecnico interforze, presieduto dal Questore dr. Filippo Santarelli, nella mattinata di ieri.

Nella zona del cassinate, la sanzione amministrativa prevista dall’ordinanza sindacale per l’attività di meretricio è scattata nei confronti di una 29enne romena, che , in abiti succinti, stava “lavorando” sulla Strada Consortile SS275.

Per la donna, già destinataria del Foglio di Via Obbligatorio dal comune di Cassino, come da accertamenti effettuati attraverso la banca dati delle Forze di Polizia,   scatta anche la denuncia per inottemperanza al provvedimento.