Giorno: 12 settembre 2017

12 settembre 2017 0

Uomo di 40 anni trovato morto in strada a Sant’Andrea, indagini in corso

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

SANT’ANDREA DEL GARIGLIANO – Il corpo senza vita di un uomo di circa 40 anni è stato rinvenuto questa sera poco prima delle 23 in via Roma a Sant’Andrea del Gargliano. Il cadavere presenta alcune ferite ed è distante alcune centinaia di metri dalla Peugeot 108 di proprietà dell’uomo.

I vetri della vettura, inoltre, sarebbero rotti, come se sfondati, ma l’auto non sembrerebbe incidentata. Una circostanza misteriosa su cui stanno lavorando i carabinieri di Sant’Apollinare e i colleghi della compagnia di Cassino. a notare il corpo sono stati alcuni passanti che hanno lanciato l’allarme al 118, ma all’arrivo dell’ambulanza, il personale ha chiesto l’intervento delle forze dell’ordine.

Ermanno Amedei

12 settembre 2017 0

Carabiniere nell’anima, Renato Di Cicco scende dalla Radiomobile

Di admin

2CASSINO – E’ uno di quei militari che fanno la forza dell’Arma dei Carabinieri. Il Carabiniere Renato Di Cicco in servizio da anni sulle Radiomobili della compagnia di Cassino, ha raggiunto la meritata pensione.

Le cronache lo ricorderanno, tra le altre centinaia di operazioni, per il maxi sequestro di 200 chili di cocaina che il suo fiuto investigativo permise di scoprire in possesso di alcuni trafficanti, o del disinnesco di un rudimentale ordigno; la gente, invece, lo ricorderò per la sua professionalità e la giusta fermezza con cui ha risposto alle migliaia di richieste di intervento fornendo il necessario aiuto; oppure all’equilibrio dimostrato durante le decine di migliaia di controlli stradali.

Noi, invece, lo ricorderemo sporco ed infangato come lo era una notte di circa un decennio fa, quando, da cronisti venimmo informati da residenti di via Ausonia per la caccia in corso ad alcuni malviventi che avevano svaligiato una casa della zona. Arrivati in zona vedemmo uscire da un cespuglio due persone infangate dalla testa ai piedi tanto da non riconoscere che uno indossava la divisa da carabiniere e l’altro era un ladro albanese. Di Cicco lo aveva inseguito e braccato nei campi, al buio, fin sotto il ponticello di un canale di scolo dove il malvivente aveva sperato invano di trovare scampo.

Sempre impeccabile nell’indossare quella divisa, ricordiamo anche un aneddoto raccontato da suoi conoscenti, legato alla sua profonda conoscenza dei soggetti malavitosi locali. Di quando i suoi colleghi fermarono un noto spacciatore di Cassino e dopo la perquisizione l’uomo non risultò in possesso di nulla. Renato, per nulla convinto, gli chiese qualcosa e dopo la sua risposta “biascicata”, gli ordinò: “Sputa”. Il giovane fu costretto a tirar fuori dalla bocca alcune dosi di droga che manteneva nascoste sotto la lingua.

Una bella immagine dell’Arma che ha certamente ispirato tanti suoi giovano colleghi. Oggi non ci resta altro da fare che ringraziare il Carabiniere Renato  Di Cicco e augurargli il meritato riposo. Ermanno Amedei

12 settembre 2017 0

Va per grazia e trova giustizia, donna in questura a Frosinone per denuncia ma aveva Foglio di Via

Di admin

 

FROSINONE – Una giovane donna si reca presso gli uffici della Questura per formalizzare una denuncia.

All’atto dell’identificazione, però, da un controllo effettuato attraverso la banca dati Interforze, emerge che a carico della  stessa vi è  in atto un provvedimento di Foglio di Via Obbligatorio dal comune di Frosinone.

Il poliziotto dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico la denuncia.

Stessa sorte  è toccata ad un 40enne di Alatri, fermato dalla Squadra Volante nella decorsa notte, nella zona bassa del capoluogo.

Ad un giovane albanese è stata ritirata la patente di guida dopo essersi reso responsabile di numerose infrazioni al Codice della Strada, mentre la guida in stato di ebbrezza è stata contestata ad un 32enne  dell’hinterland frusinate.

L’uomo è stato intercettato dagli agenti mentre procedeva nel senso contrario di marcia, in via Palatucci.

Sottoposto all’alcooltest, il suo “compagno” di viaggio, un 30enne frusinate, mette in atto diversi tentativi per distogliere il controllo, proferendo, al contempo, frasi offensive nei confronti dei poliziotti.

Scatta la denuncia per oltraggio a Pubblico Ufficiale.  

12 settembre 2017 0

Si spoglia davanti alla capotreno che le chiede il biglietto, tensione sul Roma Velletri

Di admin

VELLETRI – Ha chiesto il biglietto e, per tutta risposta, il viaggiatore si è calato i pantaloni mostrandole il pene. E’ quanto accaduto sul treno regionale Roma Velletri partito nella tarda serata di ieri dalla stazione Termini.

Dopo alcune stazioni, la giovane capotreno ha iniziato il normale e previsto giro di controllo dei titoli di viaggio quando, arrivata alla poltroncina dove era seduto un uomo che le era già stato segnalato come ubrico e molesto; alla richiesta del biglietto, questi si è calato i pantaloni mostrando ben altro.

La capotreno ha mantenuto la calma allontanandosi per evitare problemi che potessero coinvolgere anche altri viaggiatori e per cercare sul convoglio qualche carabiniere o poliziotto fuori servizio che potesse aiutarla. Ma l’uomo  l’avrebbe seguita desistendo solo all’arrivo nella stazione di Lanuvio dove è sceso.

Una circostanza non nuova che ripropone l’esigenza di un maggior controllo sulla linea ferroviaria Roma Velletri in particolare nelle ore serali.

Ermanno Amedei  

12 settembre 2017 0

NB Sora 2000 conferma Roljic e Dulovic e porta a casa un nuovo acquisto Jancic

Di redazionecassino1

Continua senza sosta il mercato elettrizzante della nb Sora 2000, che in giornata ha ufficializzato la firma di Danilo Jancic. Danilo è nato nel 1997 a Vranje, in Serbia. Alto 194 cm e gioca nel ruolo di guardia. Ha iniziato la sua carriera in Italia, nel Tigullio Sport Team di Santa Margherita. Ha militato dal 2012 ad oggi con Granarolo Genova (C Reg.  2016/17), CAP Genova  (DNG 2014/15), Lions Del Chiese Asola (C Silver 2015/16), New Basket Brescia  (DNG 2015/16), Accademia Pall. Isernia ( Serie D 2016/17),  Globo Isernia ( B Naz.2016/17) Danilo rinforzerà la formazione volsca che sempre in data odierna annuncia il rinnovo del contratto degli atleti classe 1997 Roljic Luka e Dulovic Enis. Quindi benvenuto Danilo e bentornati Luka ed Enis.