La puntura di Ultimo… alla Caritas

La puntura di Ultimo… alla Caritas

14 Gennaio 2019 0 Di admin

LA PUNTURA DI ULTIMO – “La Caritas rivendica il possesso delle monetine che ogni anno migliaia di turisti gettano nella fontana di Trevi. Una prassi consolidata che però non ha alcun fondamento legale, visto che in realtà, quelle centinaia di migliaia di euro appartengono al Comune di Roma.
La Caritas semmai potrebbe partecipare, insieme ad altre organizzazioni di beneficenza, alla spartizione del malloppo, ma non vi è la possibilità alcuna che abbia il diritto di prelievo assoluto su una proprietà di terzi. E del resto i turisti che gettano la monetina lo fanno quasi esclusivamente in virtù della tradizione di esprimere il desiderio di ritorno nella città eterna.
Fino ad oggi il Comune di Roma ha commesso un abuso, permettendo alla Caritas di beneficiare della miniera della fontana di Trevi. Ma ora la musica è cambiata. Se ne facciano una ragione”.

Ultimo