Tag: fondo

17 agosto 2018 0

Molise, Anas: Chiusa in via precauzionale la SS 647 Fondo Valle del Biferno

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Sono in corso verifiche sullo stato dell’importante infrastruttura. A seguito della scossa di terremoto che ha colpito ieri il Molise, stanotte è stato chiuso in via precauzionale il tratto la strada statale 647 ‘Fondo Valle del Biferno’ per consentire la verifica dello stato dell’infrastruttura stradale da parte dei tecnici Anas. Ulteriori accertamenti proseguiranno questa mattina sull’intera tratta stradale, dal km 47.600 al km 63.400. Il traffico è deviato sulla statale 87 ‘Sannitica’. Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito, 800 841 148.

3 agosto 2010 0

Credito alle imprese, Tedeschi (IdV): “Fondo di sostegno per un importo di 5 milioni di euro”

Di redazione

Tedeschi (IdV): “In bilancio attenzione al credito alle imprese” “Prosegue in Commissione il confronto serrato sull’assestamento di bilancio. Tra le priorità, limitare i tagli alla sanità e alle politiche sociali, ma la mia azione si concentra anche sul ripristino del Fondo per il sostegno del credito alle imprese del Lazio, per un importo di 5 milioni di euro.” Lo dichiara in una nota Annamaria Tedeschi, consigliere regionale dell’Italia dei Valori. “Lo stralcio di questo fondo costituisce l’azzeramento della possibilità di avere credito per le PMI e senza liquidità anche le imprese che hanno un buon portafoglio ordini o che comunque si avviano verso una timida ripresa, si troveranno nell’impossibilità di far fronte ai pagamenti verso i fornitori e verso gli interni. In aula consiliare la discussione sarà approfondita riportando anche la drammatica situazione economica della Regione: la Presidente e la Giunta non possono permettersi di mettere in ginocchio le PMI laziali che già troppo si sono prostrate verso le banche per elemosinare credito.”

19 aprile 2010 0

Corpo senza vita trovato in fondo ad un pozzo

Di redazione2

Il corpo senza vita di un pensionato è stato rinvenuto all’interno di un pozzo questa mattina in località Capo Croce a Pico. L’uomo era scomparso da casa. Sono stati i familiari a dare l’allarme e a dare inizio alle ricerche. Sul terreno intorno al pozzo è stata trovata una torcia accesa. Elemento che riporta i carabinieri a sospettare che il pensionato si sia allontanato di casa durante la notte. La cavità dista 100 metri dall’abitazione dell’uomo e il corpo è stato rinvenuto a circa 4 metri di profondità. Sul posto si sono recati i vigili del fuoco di Frosinone che hanno atteso a lungo  l’arrivo del medico legale per poter recuperare la salma. Al momento si tratterebbe di una morte suicida ma le indagini sono avvolte dal massimo riserbo.

11 dicembre 2009 0

VENTURONI, DA GOVERNO FONDO AUMENTATO DI 59 MLN DI EURO

Di redazionecassino1

Ammonta a 102 miliardi e 895 milioni di euro la somma messa a disposizione dal Governo per il fabbisogno sanitario di tutte le regioni. L’Abruzzo ha fatto registrare un aumento, rispetto al fondo 2009, di 59 milioni di euro. La dotazione finale finanziaria 2010 regione per regione sara’ resa pubblica solo dopo la ratifica dell’accordo nella Conferenza Stato-Regioni prevista per la settimana prossima. La ripartizione deliberata dalle Regioni, dopo l’approvazione della Conferenza, andra’ all’esame del Cipe per la deliberazione amministrativa. ”Quello raggiunto dall’Abruzzo puo’ essere considerato un ottimo risultato” hanno commentato il presidente della Regione, Gianni Chiodi, e gli assessori Lanfranco Venturoni (Sanita’) e Carlo Masci (Bilancio). ”E’ stato un riparto complesso e delicato – hanno spiegato meglio – con la riunione che ha toccato momenti di forte tensione, ma la sintesi e’ stata raggiunta grazie all’impegno di tutte le Regioni, nel segno di quel principio di solidarieta’ che ormai da anni caratterizza l’azione della Conferenza”.

18 marzo 2009 0

Stasera, musica sesso e droga. Dove? 5° cella in fondo a destra..

Di redazione

Dopotutto, il tempo, in qualche modo, deve pur passare; e passa meglio e più in fretta se si trova il modo di divertirsi. E’ quello che devono aver pensato i prigionieri del carcere Montague County Jail, finchè è arrivato il nuovo sceriffo, Paul Cunningham, in sostituzione del precedente, Bill Keating, e che non deve aver gradito il generale e spassoso andazzo. Cunningham era sopraggiunto a Keating in quanto quest’ultimo era stato rimosso a causa di accuse pesanti, tra cui l’aver avuto rapporti sessuali con alcune detenute. Il neogiunto, però, adesso dovrà inventarsi qualcosa di originale (magari non tanto quanto era stato messo in piedi dal suo predecessore) per mantenere a zero il numero di evasioni: pare, infatti, che da un clima così ..”godereccio” nessuno abbia avuto interesse a scappare negli utlimi tempi!