Tag: generalita

28 maggio 2018 0

False generalità per nascondere la guida senza patente: arrestato

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

FROSINONE – False generalità rese a Pubblico Ufficiale è l’accusa mossa dagli agenti della Squadra Volante della Questura nei confronti di un 29enne residente nella Capitale.

L’uomo, dopo essere stato fermato ad un posto di controllo sulla SR 214, aveva dichiarato di aver dimenticato i documenti, fornendo al contempo dati anagrafici che non trovavano alcun riscontro in banca dati.

I poliziotti erano, pertanto, costretti a fotosegnalarlo e soltanto nella circostanza ha declinato le “vere” generalità: arrestato.

A suo carico diversi pregiudizi di polizia, con revisione della patente di guida presso la Commissione Medica.

Il mezzo è stato sottoposto a sequestro amministrativo.

11 agosto 2017 0

Frosinone: Rifiuta di fornire le proprie generalità, 45enne denunciato dalla Polizia di Stato

Di redazione

Frosinone- La Squadra Volante della Questura interviene nella zona bassa del capoluogo in seguito a rapina perpetrata in danno di un’attività commerciale. Nella circostanza, gli agenti, dopo le tempestive ed opportune verifiche necessarie alle indagini, identificano le persone presenti. In particolare, un uomo, alla richiesta dei poliziotti di declinare le proprie generalità, mostra un atteggiamento ostile ed offensivo, rifiutando ogni tipo di collaborazione, negando anche di esibire il documento d’identità. Addirittura, incurante delle richieste degli agenti, si allontana dal luogo “incriminato”. In breve tempo, però, la Squadra Volante procede al suo riconoscimento ed alla sua identificazione : è un 45enne frusinate. Scatta la denuncia per rifiuto di fornire indicazioni sulla propria identità personale.

18 luglio 2010 0

Aggrediscono i carabinieri e rifiutano di fornire le generalità, in manette due albanesi

Di admin

In Ferentino, nottetempo, i Militari della locale Stazione, hanno tratto in arresto G.N. 52 enne e B.E. 38 enne, cittadini di nazionalità Albanese, perché responsabili, in concorso, di violenza e resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di declinare le proprie generalità. I prevenuti, all’interno della locale sala bingo, in evidente stato di alterazione psico-fisica, creavano scompiglio tra gli avventori, andando a molestare questi ultimi e scagliandosi con virulenza nei confronti dei Militari operanti, intervenuti per riportare l’ordine. Ad espletate formalità di rito, gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

2 luglio 2010 0

Fornisce false generalità per nascondere l’evasione dagli arresti domiciliari

Di redazione

Si è spacciato per un suo amico al fine di eludere i controlli dei carabinieri e far capire loro di essere evaso dagli arresti domiciliari. A Veroli, questa notte, i militari hanno arrestato Sandro Tagliaferri, 40 enne domiciliato nel capoluogo Ciociaro, perché responsabile di evasione e falsa attestazione sulla propria identità. L’uomo, già in regime di detenzione domiciliare, è stato sorpreso dai Militari operanti a bordo della vettura di A.L. 51 enne di Morolo, nei pressi della località Casamari. A seguito di controllo del mezzo e dei suoi occupanti, Tagliaferri ha fornito false generalità, allo scopo di sottrarsi al sicuro arresto da parte dei Militari, che invece riuscivano ad identificarlo. Ad espletate formalità di rito, l’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Frosinone, mentre A.L. è stato denunciato in stato di libertà per favoreggiamento e porto illegale di armi, in quanto all’interno dell’autoveicolo sono stati rinvenuti un machete ed un coltello a serramanico.